Leggendaria “Oggetto bambine”

Leggendaria “Oggetto bambine”

Non ho resistito, ho ordinato il numero di dicembre di Leggendaria che tratta della precoce sessualizzazione e oggettificazione del corpo femminile a partire dalla primissima infanzia. Riflessioni importanti per capire quali difficoltà incontrano le giovani generazioni nel liberarsi da “schiavitù” non più solo imposte da Stato, Chiesa e Patriarcato, ma da un mercato che, per sua natura, ci vede solo come “consumatrici”.

Recensione su “Femministerie”

menu
menu