Manifesto femminista: 14 giugno 2018

Lo scorso 8 novembre abbiamo pubblicato il contributo di alcune compagne che presentavano il Manifesto per un socialismo femminista, prodotto dalle Donne PSS e approvato da tutto il partito (oggetto in gennaio 2018 anche di una serata del Comitato cantonale del PS).

Un testo ricco nell’analisi e nelle proposte politiche che impegnerà su molti fronti non solo i socialisti ma tutte le persone progressiste. Un documento che affronta importanti temi, dal lavoro e alla sua organizzazione, dal sessismo profondo della nostra società (che non risparmia neppure le organizzazioni di sinistra) ai diritti alla sessualità autodeterminata, come pure al rafforzamento di tutti i diritti degli esseri umani, donne e uomini di ogni condizione.

Un testo che riteniamo importante fare uscire dalle sole cerchie del Partito, per diventare patrimonio di tutte e tutti i progressisti, oggetto di dibattito e arricchito da analisi e prospettive.

Contiene molti degli ingredienti indispensabili che oggi la parità ha bisogno, ingredienti dell’aperò del prossimo 14 giugno, ore 17.30 alla Casa del popolo di Bellinzona.

Date un’occhiata al documento, e ne parliamo.

menu
menu