Le ombre della virilità che fanno paura – prossimi eventi e votazioni

Le ombre della virilità che fanno paura – prossimi eventi e votazioni

Care compagne, care amiche,

Vi speriamo in forma, seppure ci troviamo tutte in questo periodo frenetico, stancante e difficile.

I nostri lavori quest’anno si sono ridotti al minimo selezionando solo alcune attività e vi teniamo aggiornate sui prossimi eventi in calendario.


Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata internazionale la rete nateil14giugno, di cui facciamo parte, assieme a Comundo ha organizzato ha organizzato la seguente conferenza online, che avrà luogo sabato 21 novembre 2020, ore 17.00.

Quando si parla di violenza di genere si tende a ricondurre il fenomeno alla violenza fisica, alla sua espressione visibile e documentabile, che in taluni casi diventa letale per le vittime. Una lettura del fenomeno che troppo spesso esclude le componenti culturali e sociali di discriminazione di genere. In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne partiremo dalla radice del fenomeno, coinvolgendo gli uomini nella riflessione, senza additare e colpevolizzare ma piuttosto per poter far luce su quei meccanismi alla base della violenza, non solo fisica.


Alla conferenza ci saranno Graziella Priulla e Lorenzo Gasparrini per ragionare con noi sulla responsabilità maschile all’origine della violenza sulle donne.

Per poter partecipare attivamente alla discussione e accedere alla videoconferenza iscrivetevi al seguente indirizzo: sciopero@nateil14giugno.ch – riceverete sabato 21.11.2020 le istruzioni per entrare in zoom.
Sarà inoltre possibile seguire la diretta facebook sulle pagine @scioperofemminista e @comundobellinzona

Tutte le informazioni su:
www.nateil14giugno.ch
https://www.instagram.com/nateil14giugno/
https://www.facebook.com/scioperofemminista/
https://www.facebook.com/comundobellinzona/


Votazioni 29 novembre : 2 x Sì

Vi ricodiamo l’importanza delle due votazioni previste il prossimo 29 novembre. Responsabilità è la parola che accomuna le due iniziative su cui saremo chiamat* ad esprimerci. È inaccettabile che la Svizzera sia complice di ingiustizie, sfruttamenti e guerre. Comportamenti e azioni che non solo rovinano o tolgono la vita a migliaia di persone, spesso già povere e indifese, ma che mettono a dura prova anche le preziose e finite risorse del nostro pianeta.


Un sostegno per conoscere la storia del suffragio femminile

Non sappiamo ancora abbastanza sulla storia dell’uguaglianza in Svizzera. Le conoscenze storiche sono incomplete e mancano ricerche giuridiche sull’introduzione del suffragio femminile.
L’istituto svizzero per scienze giuridiche femministe e gender law (FRI) ha lanciato un crowdfunding per il finanziamento di questo studio sull’introduzione di voto alle donne in Svizzera.

Sostenetele a questo link: https://wemakeit.com/projects/demokratie-ohne-frauen?locale=it&fbclid=IwAR3sxZQU6DLJjjp-e9ZR3vG6wp_bweKN_EtcM2EpWxx0meCrtpSnPxm3iwI


Assemblea ordinaria Coordonne – Nuova data

La nostra assemblea avrà luogo sabato 16 gennaio 2021. A dipendenza dalla situazione pandemica ci incontreremo in presenza oppure online. Appena possibile vi invieremo la convocazione ufficiale 🙂


Altri appuntamenti da mettere in agenda

  • Venerdì 11 dicembre 2020, ore 18:00: conferenza online (S)vestite per scelta? 
  • Venerdì 5 febbraio 2021, serata di presentazione dell’Agenda femminista per i comuni
  • Domenica 7 febbraio 2021CH2021: Evento federale per il 50° anniversario del suffragio femminile in Svizzera
  • Sabato 6 marzo 2021Sex positive 2.0 (pandemia permettendo)
  • Domenica 7 marzo 2021CH2021: Evento in Ticino

Saluti femministi,

Lisa e Nancy – Co-presidenti

menu
menu