Proteggere tutte e tutti dalla violenza domestica ai tempi del #coronavirus

Dalla Cina e dall’Italia arrivano indicazioni che mettono in evidenza come la violenza domestica in tempo di COVID-19 non si ferma, anzi potrebbe aumentare per effetto della richiesta di restare a casa.
Siamo chiamate a proteggere tutte e tutti dal dilagare del contagio, a proteggere le persone più vulnerabili, ma anche evitare che #stareacasa diventi l’inferno per le donne e i bambini che vivono situazioni di violenza.
Stiamo vigili e sosteniamo i servizi che continuano a garantire il contatto e la protezione delle persone vittime di violenza.

www.viveresenzaviolenza.ch

menu
menu