Tag "Sciopero"

La Svizzera trema – un po’ di cronaca

access_time17 Agosto 2019

14 giugno 2019: Sciopero femminista e delle donne* “La Svizzera trema”, “un’ondata viola ha investito la Svizzera”, così alcuni titoli usati dai massmedia ufficiali per

Sono femminista, per amore di tutte/-i e non per odio di qualcuna/-o!

access_time18 Maggio 2019

Il 14 giugno si avvicina e sempre di più si sente parlare dello sciopero femminista. Un aggettivo quest’ultimo che spesso però viene frainteso o malusato

Sessismo nello sport?

access_time14 Maggio 2019

Sessismo nello sport? Gina La Mantia e Tatiana Lurati chiedono al Governo se ci siano regole che non discriminano le ragazze nello sport. A un

Cara RSI, così non è parte del mio mondo

access_time12 Maggio 2019

Cara Radiotelevisone della Svizzera italiana, noi donne siamo indignate per questo modo di svolgere servizio pubblico. L’unica cosa veramente Politicamente scorretta, non è l’irriverenza nei confronti

Diritto di sciopero e causa delle donne: il tempo del silenzio è passato [1]

access_time12 Maggio 2019

Uscire dalla legalità per entrare nel diritto[2] Ho esitato a lungo prima di scrivere questo testo: in quanto giurista so che dottrina e giurisprudenza considerano

Sciopero!

access_time6 Maggio 2019

Dialogo tra amiche: – Partecipi allo sciopero? – Sì, certo. – Quando è esattamente? – Il 14 giugno. – No, in marzo. – Ah sì,

Senza muri e senza paura: uomini, non accettate le molestie

access_time1 Maggio 2019

Tra i molti interventi del Primo maggio 2019 per lanciarsi verso lo sciopero del 14 giugno, l’intervento di Pepita Vera Conforti pronunciato durante il corteo.

Donne di ogni età per un femminismo adatto ai tempi

access_time1 Aprile 2019

La società di oggi privilegia ciò che è rapido sia negli spostamenti sia nella comunicazione ed è così che si viene a conoscenza in tempo

Comitato cantonale socialista per lo sciopero femminista

access_time26 Marzo 2019

Tutte voci femminili per un comitato cantonale socialista voluto dalle copresidenti Corinne Sala e Laura Riget. Ha aperto la discussione politica l’intervento di Cristina Zanini,

La sinistra si batte per un mondo diverso

access_time24 Marzo 2019

Sono Gulsum Demirci, tutti mi chiamano Demi per facilità. Il mio nome tradisce la mia origine. In effetti sono d’ordine turca, però ho la nazionalità

1 2
menu
menu